SISTEMI ELETTRONICI

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
ELETTRONICA (ING-INF/01)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Il corso fornirà le basi per lo studio dei sistemi digitali. Verranno
presentate le principali tecniche di sintesi dei sistemi digitali e verrà
presentata l'architettura dei dispositivi configurabili e programmabili più diffusi. Inoltre,
verranno esaminate le principali problematiche di configurazione dei
sistemi e illustrati i vari ambiti applicativi.

Prerequisiti

Elettronica I (consigliato)

Contenuti dell'insegnamento

Introduzione alle tecnologie microelettroniche
Memorie a semiconduttore: architettura e blocchi funzionali, memorie a sola lettura, memorie non volatili, memorie a lettura-scrittura
Tecniche di progettazione dei sistemi digitali
Architettura dei microcontrollori
Architetture dei DSP
Architettura di un PLC
Esercitazioni in laboratorio

Programma esteso

Introduzione al corso: (2h)
Cenni alle Tecnologie Microelettroniche: il processo di fabbricazione CMOS (4h)
Tecniche di progettazione dei sistemi digitali (16h)
• La progettazione dedicata
• Metodologie progettuali basate su celle: celle standard e celle compilate
• Macrocelle. Megacelle e proprietà intellettuale
• Implementazione a matrici logiche
• Dispositivi programmabili sul campo: CPLD
• Dispositivi programmabili sul campo: le FPGA
• Interconnessioni programmabili in una FPGA, stima dei parassiti e valutazione del tempo di propagazione lungo una linea di interconnessione
• Architettura di una FPGA di tipo commerciale avanzato
Architettura dei microcontrollori (12h)
• I tipi di memorie di un microcontrollore
• La architettura di una memoria
• Le memorie ROM, EPROM, EEPROM, FLASH
• La architettura di un microcontrollore
• Le periferiche di I/O più comuni (Counters and Timers, Serial Ports .)
Architetture dei DSP (4h)
Architettura di un PLC (2h)
Esercitazioni in laboratorio (4h)
• Semplice esercitazione su un sistema tipo ARDUINO

Bibliografia

- J.M. Rabaey, A. Chandrakasan, B. Nikolic, "Digital Integrated Circuits, a
Design Perspective", Prentice Hall, second edition
- Paolo Spirito, “Elettronica digitale”, McGraw-Hill

Metodi didattici

lezioni frontali

Modalità verifica apprendimento

E’ prevista la sola prova orale

Altre informazioni

lucidi di alcune delle lezioni sono reperibili http://elly.dii.unipr.it/